Jane Goodall al Morlacchi, la superstar della scienza diventa attrice per i bambini dell'Africa

Scritto da 
 
Jane goodall in Umbria. L’evento è promosso da Jane Goodall Institute - Italia (Onlus) , Egea SmallPsiquadro – Perugia Science Fest in collaborazione e con il sostegno di Comune di Perugia, Comune di Terni, Arpa Umbria e Università degli Studi di Perugia.

 

 

Sarà a Perugia il 2 giugno l'evento  â€œJane Goodall – Stories and Music from her Life's Journey”, organizzato dalJane Goodall Institute Italia onlus, Egea Small, Psiquadro e Perugia Science Fest.

Dopo il successo europeo e la prima nazionale a Firenze, Jane Goodall, la famosa scienziata inglese e Messaggero di Pace per le Nazioni Unite, racconterà se stessa in uno spettacolo che unisce la forza delle parole alla poesia della musica e alla suggestione delle immagini.

Il 2 giugno, nella splendida cornice del Teatro Morlacchi di Perugia, Jane incontrerà il pubblico per parlare della sua vita: dalla passione per gli animali, che l'ha resa una delle figure più importanti della storia della primatologia e dell'antropologia mondiale, all'impegno in favore della tutela dell'ambiente, degli animali e dell'uomo, cui da anni dedica tutte le sue energie.

Lo spettacolo è un evento eccezionale, non un semplice discorso bensì una performance-live a tutti gli effetti. 

 

Jane ripercorrerà i momenti più importanti della sua vita accompagnata dalla chitarra di Wolfgang Netzer, il compositore che ha scritto le musiche per il docu-film “Il viaggio di Jane” (Jane's Journey) e dal clarinetto di Gabriele Mirabassi, musicista jazz di fama internazionale.

Durante la performance alcune immagini storiche accompagneranno il racconto di Jane, dai primi anni trascorsi nel Parco Nazionale di Gombe, in Tanzania, dove poco più che ventenne iniziò i suoi studi sugli scimpanzè rivoluzionando il mondo dell'etologia, all'ultimo periodo dedicato ai progetti di educazione per i giovani e di tutela ambientale. 

E proprio a favore dell'orfanotrofio Sanganigwa, unico nella regione di Kigoma che si trova ai confini del Parco di Gombe, andrà il ricavato della serata perchè il Jane Goodall Institute italia dal 1999 si occupa dell'orfanotrofio con l'obiettivo di migliorare le condizioni sociali ed economiche della comunità, garantendo sostegno primario, supporto psico-pedagogico, educazione e formazione professionale.

La serata si aprirà con le note dei due musicisti, che creeranno la giusta atmosfera per accogliere Jane e le sue parole, e la accompagneranno per tutta la performance, in una intimità magica ed unica.

 

Wolfgang Netzer Ã¨ chitarrista e compositore. Ha composto le musiche di oltre 35 film, principalmente del settore documentario.Insieme al regista Lorenz Knauer ha ricevuto numerosi premi per il docu-film “Jane's Journey”.

Gabriele Mirabassi , clarinettista di fama internazionale, si è diplomato nel 1986 presso il Conservatorio “Morlacchi” di Perugia. Ã‰ autore di musica jazz e collabora regolarmente con Gianmaria Testa, Marco Paolini, Mario Brunello ed Erri De Luca.

 

Per informazioni: www.jane-goodall-inumbria.i

  www.janegoodall-italia.org  www.dentidileone.it

 

 

Letto 3540 volte

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.